mercoledì 24 dicembre 2014

Auguri

foto di Donato Maieron


L’Associazione “Amici di Venzone” augura Buon Natale 
e un sereno Anno 2015 


composizione artistica di Emanuela Riccioni

domenica 30 novembre 2014

Venzone, presentazione Bollettino 2014


domenica 30 novembre 2014, ore 15.00a Venzone, nel salone consiliare del palazzo comunale
presentazione del Bollettino dell’Associazione anno XLIII, 2014

Venzone - Passi nella memoria tra borghi, paesi, società

Assieme al bollettino, che è un libro fotografico, sarà presentato anche un calendario 2015, con foto d'epoca di Venzone e frazioni. 

La presentazione sarà accompagnata da un intermezzo musicale eseguito da un quartetto d’archi.
(cliccare sull'immagine per accedere alla locandina in formato pdf)


presentazioni successive:

PIOVERNO, bar A passarele , martedì 2 dicembre ore 18.00

PORTIS, centro sociale, giovedì 4 dicembre ore 18.00

CARNIA, ex scuole, venerdì 5 dicembre ore 18.00





lunedì 3 novembre 2014

Tesseramento sociale per l’anno 2015

L’art.4 del nuovo Statuto dell'Associazione distingue i Soci in Ordinari e Sostenitori. Il Consiglio Direttivo ha fissato per il 2015 la quota di rinnovo a € 10 per i soci ordinari, a € 30 per i soci sostenitori (la quota d'iscrizione rimane a € 25). Coloro che non hanno la possibilità di versare direttamente alla segreteria la propria quota associativa, potranno farlo tramite bonifico bancario presso Banca Antonveneta Gruppo Monte Paschi di Siena, filiale di Venzone IBAN:
IT 62 W 01030 64380 000001020067
indicando nella causale "quota associativa 2015 - socio .... (ordinario o sostenitore)".

Per nuove iscrizioni, è scaricabile il modulo in formato pdf.

martedì 14 ottobre 2014

"Per le antiche vie": primo premio alla nostra associata Tatiana Azzola

Dal Verbale conclusivo della Giuria del Premio letterario di narrativa “Per le antiche vie”, a tema libero ma con ambientazione dei racconti in Friuli Venezia Giulia, composta da Pietro Angelillo, Alessandro Canzian, Angela Felice, Francesca Pessotto, Marco Salvadori:

Al 1° posto il testo intitolato “Fumula” di Tatiana Azzola di Venzone (Ud), con la seguente motivazione: Il racconto spicca per la delicatezza di tocco e l’acume introspettivo con cui l’io narrante si cala nell’interiorità di una bambina solitaria, ne mette in luce la candida capacità di stupore e ne contrappone la sensibile sete d’amore alla realtà degli adulti, che l’impietosa legge dell’economia povera di montagna ha già indurito nell’aridità degli affetti. Costruito come una parabola compatta di formazione, il testo si avvale di uno stile essenziale e asciutto che, in quanto esente da sbavature elegiache e da un’impropria retorica della bontà e del mito dell’infanzia, esalta ancora di più l’amara lezione per la quale ogni crescita comporta un trauma e il brusco e definitivo congedo dai sogni, dagli incantesimi e dall’innocenza.

Si allega, in formato pdf, l'articolo del Gazzettino dedicato all'evento

domenica 12 ottobre 2014

conferenza a Venzone, sabato 18 ottobre 2014

LA FRAGILITA’ DELLA CONOSCENZA 
Un caso antico ed uno venzonese 

a cura del prof. Sandro DOMINI e della dott.ssa Tatiana AZZOLA

ore 16:30, sala covegni palazzo Orgnani-Martina

domenica 21 settembre 2014

mercoledì 6 agosto 2014

digitalizzazione del Bollettino Anno V - 1976

Il suddetto bollettino, non più disponibile in forma stampata, è stato digitalizzato ed aggiunto al sito, nella sezione RISORSE ON LINE. Le dimensioni del pdf sono intorno ai 38 Megabyte >>>


principali contenuti:

VENZONE: Studi geologici sul territorio
e
CENNI DI SISMOLOGIA - di Giuliano Mainardis

RAPPORTO DA VENZONE NEL TERREMOTO - di Remo Cacitti


venerdì 6 giugno 2014

OLTRE LE MURA - segni di devozione popolare

Visita guidata alle chiesette riedificate fuori dalle mura di Venzone, in particolare alle chiese di San Giacomo e Sant’Anna, Santa Caterina, Santa Lucia e Madonna del Carmine.

Partenza da Venzone DOMENICA 8 GIUGNO 2014 alle ore 16:00, piazza Municipio (sotto la loggia). La visita prevederà un primo percorso a piedi (circa 15 minuti) e successivi brevi spostamenti in auto.

>>> invito (pdf)  >>> locandina (pdf) >>> notizie storiche (pdf)



alcune immagini dell'evento:


Madonna del Carmine



San Giacomo



Santa Caterina



Santa Lucia


domenica 18 maggio 2014

Cav. Adriano Degano (1920 - 2014)




Oggi a Roma, dopo lunga malattia, all’età di 93 anni è mancato Adriano Degano. È stato partigiano della Div. Osoppo-Friuli, amministratore del paese natale: Povoletto, e si era trasferito a Roma nel 1961 quale dirigente dell'Inps. Insignito dell’ordine di Cavaliere di Gran Croce Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal presidente Ciampi, è stato lo storico presidente del Fogolar Furlan di Roma dal 1974.  
Dopo appena due anni di presidenza, in occasione del terremoto del Friuli del 1976, molto si adoperò per i soccorsi organizzati alle aree terremotate e, in tale veste, fece affluire decine di roulottes a Venzone donate poi diverse famiglie nell’agosto 1976,  ma importante fu la donazione del 13 giugno 1978 per ricostruire palazzo Orgnani-Martina; propiziò, inoltre, il gemellaggio del Comune di Roma con quello di Venzone. Per sua iniziativa, il Fogolar Furlan di Roma divenne nostro Socio il 24 ottobre 1986.
L’Associazione lo ricorda come uomo di pace, impegnato a svolgere il prezioso ruolo di pontiere nella capitale e in Friuli tra enti, istituzioni, associazioni.
I suoi funerali si svolgeranno a Roma martedì 20 maggio alle ore 12 nella chiesa di Santa Maria delle Grazie. La salma sarà poi trasferita nella natia Povoletto.
Ai famigliari giungano le condoglianze più sentite da parte della Presidenza ma anche di tutti i Soci.

Venzone, 18 maggio 2014                                                 Pietro Bellina, segreteria

domenica 9 marzo 2014

Stolvizza, presentazione del volume VENZONE IN GUERRA

DOMENICA 9 MARZO, ORE 20.15
A STOLVIZZA, PRESSO IL MUSEO DELL'ARROTINO

presentazione del volume:

VENZONE IN GUERRA - Note per una ricostruzione delle vicende della seconda guerra mondiale a Venzone

Sarà presente l'autore, Pieri Stefanutti. Presentazione a cura di Paola Fontanini.






sabato 22 febbraio 2014

Venzone, presentazione guida LA PIEVE DELLA VAL RESIA

SABATO 22 FEBBRAIO, ORE 15.00
A VENZONE, VIA GLIZOIO DI MELS 12, IN SALA PATRIARCA BERTRANDO

presentazione della guida:

LA PIEVE DELLA VAL RESIA - "Da qui non andare via senza recitare l'Ave Maria", un santuario mariano ai piedi del Canin

sarà presente l'autore Sandro Quaglia

La guida illustra gli aspetti storici e artistici più importanti della pieve di Prato. Vi è anche una sezione dedicata ai pellegrinaggi, promossi soprattutto in occasioni di epidemie di peste e provenienti, in gran parte, dalle limitrofe località di Resiutta, Chiusaforte, Dogna, Moggio, Venzone ed Amaro. Tali pellegrinaggi sono documentati già dal XV secolo e furono soppressi agli inizi del XX secolo (1914). La presentazione di questo volumetto a Venzone cade a cento anni esatti da tale abrogazione e ne celebra la ricorrenza.


martedì 4 febbraio 2014

Venzone: la storia attraverso le immagini


L'associazione Amici di Venzone ha in progetto la realizzazione di un libro fotografico storico sul comune di Venzone. Le fotografie dovrebbero risalire approssimativamente al periodo compreso tra la fine del XIX secolo fino a tutti gli anni '80 del '900, ivi compreso il terremoto ed il periodo della ricostruzione. A tale scopo l'associazione Amici di Venzone cerca in prestito, anche da privati, fotografie di tale periodo, garantendo di conservarle con la massima cura e di trattenerle per lo stretto tempo necessario alla selezione e all'acquisizione elettronica. I soggetti possono essere sia paesaggi, angoli ed elementi urbanistici ed architettonici del centro storico, delle frazioni, dei borghi, sia ritratti familiari o di vita quotidiana e sociale, con cerimonie e celebrazioni.
Chi volesse fornire materiali per contribuire alla realizzazione del libro può mettersi in contatto con l'Associazione tramite l'indirizzo mail amicidivenzone@alice.it o contattare il segretario Pietro Bellina al num. 327-6524736.

venerdì 31 gennaio 2014

Inizio blog


Per migliorare la fruibilità dei contenuti, facilitare il lavoro di gruppo e le interazioni con i soci, le notizie dell'Associazione verranno d'ora in poi comunicate attraverso il presente BLOG. 

Commenti, quesiti e suggerimenti sono liberi ed incoraggiati.